Migranti: Boldrini (Pd), 'Lukashenko trafficante esseri umani'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 10 nov. (Adnkronos) – “Pare che Lukashenko abbia deciso di cambiare mestiere e di trasformarsi in un trafficante di esseri umani. Ci saranno interessi economici dietro queste operazioni sulla pelle di siriani, iracheni ed afghani in fuga dalla guerra?". Così Laura Boldrini, deputata Pd e Presidente del Comitato della Camera sui diritti umani nel mondo, nel corso di un’intervista rilasciata a Radio Radicale.

"Dalle ricostruzioni degli organi di informazione emerge un quadro inquietante: sembra che vengano confezionati dei ‘pacchetti vacanze’ con viaggi organizzati nei minimi dettagli, dal visto concesso dalle ambasciate bielorusse nei territori di partenza in cambio di ingenti somme di denaro, al volo diretto verso Minsk, ai pulmini che una volta atterrati portano i malcapitati al confine con la Polonia, il cui governo ha inviato 12mila militari per difendersi da persone stremate".

"Parliamo di rifugiati che hanno diritto a richiedere protezione e verso i quali l’Unione Europea ha dei doveri sanciti dai trattati. Una crisi in cui la Polonia gioca un ruolo decisamente ambiguo: cercare di usare questa situazione per fare pressione sull’Unione affinché accetti di finanziare con fondi comunitari la costruzione di muri e barriere. Un cinismo incompatibile con i principi su cui si fonda l’Unione Europea".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli