Migranti, Brescia (M5s): da Lamorgese grande rispetto Parlamento

Pol/Vep

Roma, 2 ott. (askanews) - "Il Ministro Lamorgese ha dimostrato un profondo rispetto per il Parlamento venendo a riferire in commissione sull'accordo di Malta. Si tratta di una forte discontinuità istituzionale rispetto al passato. Finalmente in commissione apprezziamo un ministro che non scappa, ma che è pronto a rispondere alle domande di deputati e senatori e ad affrontare i problemi dell'immigrazione con un approccio concreto". Così Giuseppe Brescia (M5S), presidente della commissione Affari Costituzionali sull'audizione del Ministro dell'Interno presso le Commissioni Affari Costituzionali e Politiche europee di Camera e Senato in vista della riunione del Consiglio giustizia e affari interni di Lussemburgo del prossimo 8 ottobre.

"L'accordo di Malta è stato un primo passo non scontato verso la riforma del regolamento di Dublino. Un accordo possibile solo perché l'Italia si è seduta accanto agli altri Paesi europei" aggiunge Brescia.