Migranti, Calderoli: clandestini Sea Watch a Malta o in Tunisia

Pol-Afe
·1 minuto per la lettura

Roma, 17 giu. (askanews) - "La Sea Watch ha soccorso un centinaio di clandestini nelle acque libiche? Benissimo una questione che non riguarda in alcun modo l'Italia, una nave straniera interviene in acque straniere, fine della storia: per cui la Sea Watch non faccia rotta verso le coste italiane quando gli approdi pi vicini sono Malta o la Tunisia. Basta farci prendere in giro dalle Ong straniere e dai loro Stati, complici dei loro traffici vergognosi nel Mediterraneo. Vadano a Malta, vadano in Tunisia, vadano in Spagna, ma non vengano in Italia". Lo afferma Roberto Calderoli, vice presidente del Senato.