Migranti, Candiani: Salvini ha risposto a volere italiani

Pol-Afe

Roma, 18 dic. (askanews) - "Matteo Salvini ha sempre agito nell'esclusivo interesse dei cittadini italiani. Ha fatto quello che dovrebbero fare tutti i ministri, tutte le istituzioni, tutti i tribunali. Purtroppo la pervicacia con la quale il tribunale dei ministri intende ributtare nell'agone della politica la vicenda Gregoretti è scandalosa. Non è una difesa del diritto ma una guerra politica contro Salvini. La prova di questo è nel diverso trattamento che riservano all'attuale ministro che durante le elezioni in Umbria non faceva attraccare un barcone, tenendolo al largo, per non creare imbarazzo nel pieno della campagna elettorale del candidato di Pd e M5S avversario della Lega. In quel caso ovviamente non è scattata nessuna (ridicola) accusa di sequestro". Così Stefano Candiani senatore leghista, già sottosegretario al ministero dell'Interno con Matteo Salvini.