Migranti,Commissione Ue chiede sbarco immediato da Ocean Viking

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Bruxelles, 9 nov. (askanews) - La Commissione europea "chiede lo sbarco immediato, nel luogo sicuro più vicino, di tutte le persone soccorse e che si trovano a bordo della nave 'Ocean Viking'". L'Esecutivo comunitario affida a un comunicato stampa, finalmente chiaro e non ambiguo, una presa di posizione che da giorni le veniva chiesto dai giornalisti in sala stampa, riguardo allo sbarco "selettivo" permesso solo per una parte dei migranti soccorsi a bordo delle navi delle Ong che si trovano nei pressi del porto di Catania.

"La situazione a bordo della nave - continua il comunicato sempre rispetto alla 'Ocean Viking' - ha raggiunto un livello critico e deve essere affrontata con urgenza per evitare una tragedia umanitaria".

"L'obbligo legale di soccorrere e garantire la sicurezza della vita in mare è chiaro e inequivocabile, indipendentemente dalle circostanze che portano le persone a trovarsi in una situazione di pericolo", prosegue la Commissione, ricordando poi "il principio di leale cooperazione", e invitanto gli Stati membri "a collaborare per garantire una risposta comune, attribuendo la massima importanza e considerazione primaria alla sacralità della vita".

(Segue)