Migranti, Conte: non sono Ong a decidere chi viene in Italia

Vep

Roma, 24 set. (askanews) - "Non consento alle Ong di decidere chi deve entrare in Italia intendiamoci", ma "nessuno è indispensabile o può dire 'apres moi le deluge', dopo di me il diluvio" perchè "la politica migratoria è seria" e insomma non può essere affidata a una singola persona. Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte parlando con i giornalisti a margine dell'assemblea generale dell'Onu a Ny.