Migranti, da Open Arms richiesta urgente di attracco a Lampedusa

xpa/sam

Lampedusa, 18 ago. (askanews) - "Inviata una richiesta urgente per poter entrare nel porto di Lampedusa e sbarcare le 107 persone a bordo da 17 giorni. Le loro condizioni psicofisiche sono critiche, la loro sicurezza è a rischio. Se accadrà il peggio, l'Europa e Salvini saranno responsabili". Lo scrive in un tweet la ong Open Arms, da 17 giorni ormeggiata davanti alle coste di Lampedusa.