Migranti davanti centro detenzione in Messico: "vogliamo gli USA"

Tapachula, 22 ago. (askanews) - Gruppi di migranti dall'Africa, da Haiti e altri paesi hanno manifestato fuori da un centro di detenzione per migranti nella città messicana di Tapachula, nello Stato meridionale del Chiapas, chiedendo che i loro documenti siano processati dalla burocrazia per consentire loro di riprendere il viaggio verso la meta agognata, gli Stati Uniti.

I manifestanti sono stati respinti da una quarantina di agenti della Guardia Nazionale.