Migranti, Di Maio a direttore Oim: "Orgoglioso del lavoro congiunto"

Red/Sim

Roma, 14 gen. (askanews) - Il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Luigi Di Maio, si è detto "orgoglioso del lavoro congiunto" con l'Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (Oim), ribadendo nel suo incontro alla Farnesina con il Direttore Generale, Antonio Vitorino, l'impegno dell'Italia al fianco delle agenzie Onu a favore dei migranti, in particolare in Libia.

Durante l'incontro, si legge in una nota della Farnesina, il ministro Di Maio ha espresso profondo apprezzamento per il ruolo che l'Oim svolge nella gestione dei flussi migratori e per la collaborazione bilaterale instaurata con l'Italia che, nelle sue parole, "è un elemento fondamentale della politica italiana sulle migrazioni". (Segue)