Migranti, domani vertice a quattro a Malta sotto egida Ue

Gtu

Roma, 22 set. (askanews) - La ricerca di un accordo sulla redistribuzione dei migranti sarà al centro del vertice dei ministri dell'Interno organizzato dall'Unione europea il 23 settembre a Malta. A La Valletta si incontreranno i ministri dell'Interno di Italia, Luciana Lamorgese, Germania, Horst Seehofer, Francia, Christophe Castaner, Malta, Michael Farrugia sotto l'egida della Presidenza finlandese del Consiglio Ue e la Commissione europea. Sul tavolo dei colloqui la pressione migratoria nell'area del Mediterraneo, le prospettive di gestione condivisa dei flussi migratori e gli ambiti di riforma del regolamento di Dublino. E il punto nodale sarà la redistribuzione automatica dei migranti, chiesta da Italia e Malta in compensazione del principio del porto sicuro più vicino, con la possibilità di penalizzazione ai paesi Ue che rifiutano di far parte del meccanismo di redistribuzione.