Migranti, +Europa: Salvini si rassegni, non ha pieni poteri

Fdv

Roma, 14 ago. (askanews) - "Salvini deve rassegnarsi alla democrazia liberale dove esistono giudici che hanno il potere di verificare se gli atti amministrativi (anche dei Ministri degli Interni) siano o meno rispettosi di norme nazionali e internazionali. Infatti i "pieni poteri" esistono solo nei regimi autoritari". Lo afferma la vicepresidente di Più Europa, Simona Viola.

"Anche Salvini come tutti i servitori dello Stato che esercitano poteri amministrativi e di governo deve rassegnarsi a essere, come tutti, sottoposto alla legge, alla costituzione e ai trattati internazionali. I giudici - sottolinea Viola - fanno il loro mestiere ed è bene che non si facciano eleggere. I Ministri invece tornino a studiare il diritto che farà certamente bene a loro e alla nostra democrazia. Il Tar insomma non 'apre i porti' ma - conclude Viola - verifica se gli atti del Governo siano rispettosi o meno delle norme sovraordinate".