Migranti, Fedriga: il FVG si opporrà all'impugnativa del Governo

Sav

Roma, 5 set. (askanews) - La Regione Friuli Venezia Giulia si opporrà all'impugnativa del Governo, a difesa del dettato della legge 9/2019 "Disposizioni multisettoriali per esigenze urgenti del territorio regionale". Lo rende noto il governatore del Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga, a seguito della decisione del nuovo esecutivo nazionale di ricorrere contro alcuni articoli della omnibus approvata a luglio.

Nello specifico, l'attenzione del Governo si è rivolta a misure inerenti il lavoro, la salute, l'ambiente e il personale.

Nel rimarcare la volontà della Regione di tutelarsi nelle sedi competenti, il governatore sottolinea quanto "la norma in questione sia stata scritta nel solco delle prerogative di autonomia attribuite alla Regione e, sotto il profilo dei contenuti, rifletta l'impegno assunto dall'Amministrazione con i cittadini. Proprio a tal fine - conclude Fedriga - sono già state presentate le controdeduzioni ai Ministeri competenti".