Migranti, fonti Difesa: nessun indebolimento operazione Mare Sicuro

Gtu

Roma, 21 ago. (askanews) - Fonti della Difesa assicurano che "nessun indebolimento è stato apportato al dispositivo Mare Sicuro". E il ministro della difesa Elisabetta Trenta "non ha mai dato alcuna disposizione o indicazione di riduzione delle attività della marina militare". Anzi - ricordano le fonti - lo scorso 17 luglio, il ministro Trenta ha inviato al capo di stato maggiore della difesa Enzo Vecchiarelli una lettera in cui tra l'altro dispone di intensificare le attività di polizia marittima da parte delle unità della marina militare nell'ambito dell'operazione Mare sicuro.

Dal Viminale invece stamattina era stato fatto filtrare un cambiamento nelle disposizioni operative tale da produrre "un significativo arretramento rispetto a quanto concordato per il contrasto dell'immigrazione clandestina". Tanto che il ministro dell'Interno Matteo Salvini si chiedeva: "Sono le prime prove tecniche di inciucio Pd-5Stelle sulla pelle degli italiani?".