Migranti, Fornaro (Leu): accordo Malta primo significativo risultato

Pol/Gal

Roma, 24 set. (askanews) - "Il nuovo governo porta a casa un primo e significativo risultato sui migranti, sul ruolo dell'Europa, sulla gestione di chi arriva sulle nostre coste e sulla redistribuzione. A differenza di Salvini, che usava il fenomeno migratorio solo per propaganda e a cui faceva comodo non si trovassero soluzioni, la nuova ministro dell'Interno Lamorgese sta mettendo le basi per risolvere in maniera strutturale una questione epocale come le migrazioni. Una svolta rispetto alla politica dei migranti bloccati sulle navi delle Ong. Salvini cavalcava la paura per racimolare qualche voto. Ora è necessario proseguire su questa strada per dotare l'Europa e il nostro Paese di nuove politiche migratorie. E' solo l'inizio, ma è un buon inizio". Lo afferma il capogruppo di LeU a Montecitorio Federico Fornaro.