Migranti, Gasparri: in atto aggressione all'Italia

Pol/Bac

Roma, 17 ago. (askanews) - "La verità sulle finte malattie dei clandestini l'ha detta il medico di Lampedusa, che è una persona che non insegue candidature elettorali alle europee come il suo predecessore. L'aggressione di Open Arms all'Italia è eclatante e intollerabile. L'interferenza del TAR ha rappresentato un fatto di rara illegalità. Le chiacchiere dell'Europa sono vane. Dove sono le disponibilità effettive all'accoglienza di clandestini che dovrebbero rimanere in Italia? Parlano ma non agiscono. Non bisogna fare sbarcare questa gente. Open Arms scrive e dice cose deliranti. Sono spagnoli? Vadano nel loro Paese che non è così distante. Basta con questa demagogia alla Richad Gere, un giorno sulla nave dei clandestini, un giorno sulle navi da riccone. Questa è la sinistra internazionale. Che plaude ai clandestini, aiuta i trafficanti di persone, attenta alla legalità internazionale. Da Trump all'Italia clandestini e saltimbanchi di Hollywood vanno messi al bando. Senza esitazioni". Lo dichiara in una nota il senatore di Fi, Maurizio Gasparri.