Migranti: Gasparri, 'garantisti ma Bonelli e Fratoianni siano più accorti'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 24 nov. (Adnkronos) – "La decisione di Aboubakar Soumahoro di autosospendersi dal Gruppo Alleanza Verdi Sinistra dimostra che evidentemente non tutto ha funzionato bene nella sua vicenda. Si è eretto a giudice morale della situazione italiana, ha, polemizzando con tanti in ogni occasione, costruito una carriera politica sulle sue vicende ed ora vive questo momento di difficoltà. Da garantisti non vogliamo essere drastici nei confronti di una persona su cui tra l'altro non ci sono nemmeno accuse giudiziarie. Ma il contesto in cui lui ha agito ha fatto emergere molte contraddizioni tra i principi esposti e i fatti che vanno emergendo". Lo afferma il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri.

"Il fatto che si sia autosospeso dal Gruppo -aggiunge- dimostra che evidentemente anche coloro che lo hanno proposto come candidato blindato oggi non sono così convinti della scelta fatta. Vedremo come evolverà questa vicenda. Però si dimostra ancora una volta come la sinistra su certi temi alimenti falsi miti e sia più incline all’arroganza che alle verifiche. Bonelli e Fratoianni faranno bene ad essere più accorti. E Soumahoro pianga di meno e ci dica qualche verità”.