Migranti: Gasparri, 'linea Letta può portare a crisi governo'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 25 apr. (Adnkronos) – “Enrico Letta propone in televisione una politica irresponsabile sull'immigrazione. Riproponendo in pratica porti aperti e più ingressi in Italia. Dice che per lui questo non è negoziabile. Se volesse imporre al governo una linea del genere causerebbe la fine del governo". Lo afferma il senatore di Forza Italia Maurizio Gasparri.

"La tesi di Enrico Letta e del Pd -aggiunge- va respinta al mittente. L'Italia ha bisogno di sicurezza e non di invasione. Letta sta sabotando il governo perché evidentemente è invidioso del fatto che Draghi è riuscito in Europa a raggiungere risultati che il governo formato da grillini e Pd non aveva ottenuto. Quindi scarica la sua invidia sul governo. Un governo immigrazionista sarebbe da archiviare. Letta sarà quindi deluso e sconfitto”.