Migranti, in Germania la Regione Puglia capofila progetto -2-

red/Rus

Roma, 24 set. (askanews) - "Il fenomeno della migrazione a cui stiamo assistendo è di portata epocale - afferma Leo - e deve essere affrontato con serietà, senza inutili strumentalizzazioni. La Germania ha accolto tantissimi immigrati e, recentemente, ha attivato un percorso dedicato a chi è in possesso di competenze e specializzazioni. Guardiamo con attenzione a questo processo perché il dovere di accoglienza non si traduca banalmente nella semplice possibilità di permanenza o di transito nelle regioni di approdo, che sono essenzialmente quelle del Mezzogiorno. Perché le persone che arrivano nel nostro Paese si integrino efficacemente nel territorio che le ospita, in uno scambio virtuoso di reciproca convenienza, occorrono regole chiare, percorsi definiti per l'accoglienza, monitoraggio costante del fabbisogno di manodopera a cui possono dare risposta i cittadini dei Paesi terzi. Con il progetto su competenze e integrazione stiamo cementando un partenariato che sono convinto segnerà un percorso efficace e fuori dalle retoriche".