Migranti, Giro a Salvini: Italia prima tutto, anche di propaganda

Pol/Vep

Roma, 26 set. (askanews) - "Mi sono sempre considerato un berlusconiano di rito salviniano. Ma francamente non credo che il premier Conte (ex di Salvini ) abbia mai promesso alla Merkel di trasformare l'Italia in un campo profughi. Calma ragazzi. L'Italia prima di tutto! Anche della propaganda". Lo afferma il senatore di Forza Italia Francesco Giro.