Migranti, Lamorgese: chiudere campi detenzione in Libia

Lsa

Roma, 24 nov. (askanews) - "Il memorandum con la Libia del 2017 va cambiato". Lo ha riferito il ministro dell'Interno, Luciana Lamorgese, ospite della trasmissione Mezz'ora in più. "Bisogna accelerare i corridoi umanitari - ha spiegato -, chiudere gradualmente i campi di detenzione e attribuire la responsabilità all'Onu". Il responsabile del Viminale ha aggiunto che "l'accordo di Malta sta funzionando. C'e' stato un passo avanti da parte di Francia e Germania che chiedono di fare una richiesta congiunta all'Europa sulla ripartizione dei migranri. E' un segnale che sta cambiando l'orientamento per affrontare la questione, che è europea".