Migranti, Lamorgese: "Con blocco grano non si potrà dire che li faccio arrivare io"

(Adnkronos) - "Con il blocco del grano si rischia una gravissima crisi umanitaria che andrà a incidere sui flussi migratori e non si potrà dire che è la Lamorgese che fa arrivare i migranti in Italia". Lo ha detto la ministra dell'Interno Luciana Lamorgese a margine del XIX congresso confederale della Cisl alla Fiera di Roma.

"La situazione, al di là della propaganda, va affrontata in maniera seria perché la migrazione è un problema strutturale - ha aggiunto - È un problema che abbiamo affrontato da anni. È importante che ci sia un ruolo dell'Europa, il 3 e 4 giugno faremo un incontro a Venezia con i ministri dell'Interno dei Paesi del Mediterraneo per risolvere i problemi che toccano in prima battuta certi Paesi ma che riguardano tutta l'Europa".

"Siamo preoccupati - ha detto Lamorgese - perché la situazione è grave per i Paesi dell'Africa, come la Tunisia e l'Egitto che prendono il 50 per cento di cereali e grano dall'Ucraina e dalla Russia e ora sono in difficoltà. Il presidente Draghi ha telefonato ieri al presidente Putin proprio per cercare di sbloccare la situazione che rischia di determinare una grave crisi umanitaria. E ovviamente ci saranno, e lo stiamo vedendo anche ora, ripercussioni sui flussi migratori che stanno aumentando".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli