Migranti, Lamorgese: in due anni ricollocati solo 241 su 673

Gci

Roma, 2 ott. (askanews) - In Europa i ricollocamenti di migranti procedono con troppa lentezza. Ad affermarlo il ministro dell'Interno, Luciana Lamorgese nel corso di un'audizione presso le Commissione Affari Costituzionali e Politiche europee di Camera e Senato in vista della riunione del Consiglio giustizia e affari interni di Lussemburgo del prossimo 8 ottobre e dopo il vertice di Malta del 23 settembre scorso.

Nel biennio 2018-209, ha riferito in audizione la Lamorgese, per 855 sbarcati in Italia e da distribuire, le offerte di accoglienza da altri paesi sono giunte per 673 persone delle quali, solo 241 sono state effettivamente trasferite.