Migranti: Letta, 'in mia parrocchia 87 funerali e 18 battesimi, niente da aggiungere'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 12 gen (Adnkronos) – "Ho ascoltato un dato nella parrocchia che frequento: nel 2021 ci sono stati 87 funerali, 3 matrimoni, 18 battesimi. Non c'è altro da aggiungere. Sono dati abbastanza impressionanti". Lo ha detto Enrico Letta intervenendo all'Agorà su 'I fenomeni migratori e la nostra idea di società'.

"Quando parliamo di questioni migratorie abbiamo per forza il bisogno di unirle, oltre che alle normali dinamiche di mobilità per guerre, carestie, drammi economici, cambiamento climatico, anche alla nostra società e all'impoverimento della nostra società, all'inverno demografico", ha spiegato il segretario del Pd.

Quello dei migranti "per noi non è un tema da nascondere ma sul quale aprirci, aprire una discussione molto franca che affronti i temi per quello che sono -ha sottolineato Letta-, sapendo che la consapevolezza collettiva è fondamentale attorno a questo tema: se non se ne parla trionfa la paura dell'altro".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli