Migranti: Lollobrigida, 'dimissioni Lamorgese e blocco navale immediato'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 28 ago. (Adnkronos) – "Il fallimento del ministro Lamorgese sull’emergenza immigrazione non può più essere giustificato. Centinaia di immigrati arrivati a Lampedusa e trasferiti in un hotspot già stracolmo; altri giunti a Messina, di cui alcuni già espulsi dall’Italia. Da gennaio ad agosto oltre 35mila arrivi illegali rispetto ai circa 5mila dello stesso periodo del 2019: numeri che certificano l’inadeguatezza di Lamorgese e la sua incapacità nel fermare gli sbarchi. Oltre alle dimissioni del ministro dell’Interno, la soluzione era e resta il blocco navale immediato”. Lo afferma il capogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera, Francesco Lollobrigida.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli