Migranti, M5s su dl sicurezza: prima meno sbarchi... -2-

Pol/Vep
·1 minuto per la lettura

Roma, 31 lug. (askanews) - Per quanto riguarda il Movimento Cinquestelle i punti su cui lavorare per una modifica dei dl sicurezza sono cinque. "1)Multe alle ong davvero applicabili: da 10mila a 50mila euro 2) Rafforzamento della protezione speciale, no al ritorno alla protezione umanitaria, 3) Chiusura dei grandi centri di accoglienza e promozione del modello dell'accoglienza diffusa. Non un mero ripristino dello Sprar, ma una riforma ambiziosa per garantire ordine e integrazione", spiegano i Cinquestelle. infine "4) Trasparenza sulla gestione dell'accoglienza con report mensili sul sito del Viminale su presenze nei centri e costi, 5) Miglioramento delle condizioni dei centri di permanenza dei rimpatri. Durata del trattenimento legata all'effettiva possibilità di rimpatriare i trattenuti. Un fattore che incentiverà gli accordi per i rimpatri".