Migranti: Mattarella, 'su accoglienza afghani viste incoerenza e contraddittorietà in Ue'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 15 nov (Adnkronos) – In "diverse parti nell'ambito dell'Unione europea" si è visto un "fenomeno di disallineamento, incoerenza e contraddittorietà tra i principi dell'Unione, le solenni affermazioni di solidarietà per gli afghani e il rifiuto ad accoglierli. Un singolare atteggiamento pensando ai propositi dei fondatori dell'Unione che indicarono, individuarono, orizzonti vasti e importanti consapevoli delle difficoltà per raggiungerli". Lo ha detto il capo dello Stato Sergio Mattarella inaugurando l'anno accademico all'università di Siena.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli