Migranti, Meloni: su blocco navale Trenta parla come ministri Pd

Pol-Afe

Roma, 18 lug. (askanews) - "Ci risiamo. Il ministro della Difesa Trenta continua a ripetere le stesse parole dei suoi predecessori del Pd: 'il blocco navale non si può fare perché è un atto di guerra'. Eppure nel corso degli ultimi anni il blocco navale lo hanno proposto in molti: la Commissione europea, l'inviato Onu in Libia, diversi generali ed esperti militari. Non so se questa gente sia in malafede o proprio non riesca a capire. La proposta di Fratelli d'Italia è ormai conosciuta da tutti: chiediamo un blocco navale europeo in accordo con le autorità libiche, quindi nessun 'atto di guerra'. Abbiamo tutti gli strumenti per poterlo realizzare e per avere il consenso dei libici. Basta volerlo fare". Lo scrive su Facebook il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni.