Migranti, Mfs: in Grecia "la vera emergenza è evacuare le persone" -2-

Red/Sim

Roma, 2 mar. (askanews) - "Con 40.000 persone intrappolate nelle isole greche - ha rimarcato Argenziano - la situazione ha raggiunto il limite di sopportazione per i richiedenti asilo e per le comunità locali, entrambi abbandonati dai leader europei a causa dell'accordo UE-Turchia. Di conseguenza, crescenti tensioni hanno portato a scontri, blocchi nelle strade e attacchi contro chi cerca di dare assistenza. Le persone in stato di necessità sono private dell'assistenza fondamentale perché sia le équipe di Msf che altre organizzazioni hanno dovuto limitare il volume di attività per problemi di sicurezza".

"Il governo greco e l'Ue devono agire immediatamente per ridurre il livello di tensione", è l'appello del coordinatore di Msf. (Segue)