Migranti, Minniti: patto con Libia modificabile, ma non me ne pento

Mos

Roma, 31 ott. (askanews) - Il patto con la Libia sui migranti non è immodificabile, ma non è motivo di pentimento per ministro dell'Interno Marco Minniti, intervistato da Gad Lerner per Repubblica.

"(...) Se ritenessi di aver compiuto scelte sbagliate o addirittura immorali, per incassare un consenso momentaneo, ne trarrei le conseguenze", ha detto l'ex capo del Viminale. "Ho agito - ha continuato - come uomo delle istituzioni democratiche al servizio del suo Paese". (Segue)