Migranti: Molteni, 'bene Piantedosi, linea fermezza su Ong'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 06 nov. (Adnkronos) – "Il decreto interministeriale firmato dai ministri Piantedosi, Salvini, Crosetto con il divieto di sbarco e approdo in Italia per le Ong straniere, è un primo significato passo per tornare a difendere confini e frontiere del nostro Paese, un cambio di marcia evidente rispetto agli ultimi tre anni". Lo dichiara il sottosegretario al ministero dell'Interno, Nicola Molteni.

"Garantiamo assistenza e rispetto degli obblighi umanitari verso i soggetti più vulnerabili, ma fermezza assoluta sul contrasto a scafisti, trafficanti di esseri umani e, nel rispetto delle convenzioni internazionali, del principio della responsabilità dello Stato di bandiera nei confronti di quelle Ong che intervengono in acque Sar senza il coordinamento degli Stati competenti. Il prossimo passo sarà ripristinare l’efficacia dei Decreti Sicurezza", conclude.