**Migranti: Molteni, 'incontro Letta-Open Arms inopportuno e contro interessi Italia e Ue'**

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 15 apr. (Adnkronos) – “Fabrice Leggeri, direttore esecutivo di Frontex, l’Agenzia europea della Guardia di Frontiera e Costiera ha annunciato ieri il rischio di un incremento degli arrivi illegali di migranti in Europa appena le limitazioni anti Covid cesseranno. A rischio è soprattutto la rotta del Mediterraneo centrale e quindi l’Italia. L’idea del segretario del Pd Enrico Letta di incontrare oggi il leader e fondatore della Ong spagnola Open Arms non mi sembra né opportuna né particolarmente coerente con la tutela degli interessi del nostro Paese e degli altri Paesi Europei". Lo afferma il sottosegretario all'Interno Nicola Molteni, esponente della Lega.