Migranti, Msf: su Geo Barents situazione critica, sbarcarli

featured 1667170
featured 1667170

Milano, 5 nov. (askanews) – “Sono ormai 10 giorni qui a bordo della Geo Barents che abbiamo 572 persone che abbiamo soccorso e a cui stiamo cercando di dare migliori cure possibili con le limitazioni che abbiamo”. Così Riccardo Gatti, responsabile delle operazioni di MSF a bordo della Geo Barents racconta le condizioni delle persone sulla nave di ricerca

e soccorso di Medici Senza Frontiere.

Sono peggiorate “infezioni cutanee e respiratorie”, “la mancanza di spazio e il prolungamento dei tempi in mare fa sì che aumenti il livello di sofferenza”.

“Siamo ora in territorio italiano e siamo dovuti entrare per proteggerci dal maltempo che ha aumentato ancor di più la sofferenza delle persone a bordo e creato una situazione critica”, ha aggiunto.