Migranti, Oim: quasi 1.300 morti nel Mediterraneo nel 2019

Sim

Roma, 3 gen. (askanews) - Sono 1.283 le persone morte nel 2019 tentando la traversata del Mediterraneo verso l'Europa, "pari al 44% dei 2.299 decessi confermati nel 2018". E' quanto riferisce oggi l'Organizzazione internazionale per le migrazioni (Oim), precisando che dal 2014 sono "almeno 19.164 i migranti morti nel Mediterraneo".

In una nota, l'Oim ha quindi precisato che nel 2019 sono stati "110.669 i migranti e i rifugiati arrivati via mare in Europa", contro i 116.273 registrati nel 2018.

Il 2019, ha aggiunto l'Oim, è stato "il sesto anno consecutivo in cui sono stati registrati almeno 100.000 arrivi lungo le tre rotte del Mar Mediterraneo".