Migranti, Open Arsm: Salvini il 12 dicembre dal Gup di Palermo

Red/Gca
·1 minuto per la lettura

Roma, 27 ott. (askanews) - "Dopo l'autorizzazione a procedere votata dal Senato della Repubblica lo scorso 30 di luglio, oggi il Tribunale di Palermo ci ha informati, in quanto parte lesa, che l'udienza preliminare per il processo a carico dell'ex Ministro degli Interni, Matteo Salvini, si terrà il giorno 12 dicembre 2020". Lo scrive in una nota Open Arsm. "L'ex ministro è accusato di sequestro di persona e omissione d'atti d'ufficio in relazione ai fatti accaduti nell'Agosto del 2019, quando il nostro rimorchiatore, l'Open Arms, dopo aver soccorso 163 persone durante tre diverse operazioni di salvataggio, prima di poter raggiungere un place of safety, fu costretto a rimanere 21 giorni in mare, 7 dei quali di fronte alle coste di Lampedusa. Dopo aver ottenuto la sospensione del divieto di ingresso in acque territoriali con sentenza del Tar del Lazio (14 agosto), fatto sbarcare 28 ragazzi minorenni che viaggiavano soli per disposizione del Tribunale dei Minori di Palermo e richiesto e ottenuto ben 41 evacuazioni mediche, fu il Procuratore di Agrigento, Luigi Patronaggio, a disporre lo sbarco immediato delle persone a bordo. Il suo intervento avvenne alla fine di una mattinata in cui in 12 avevano rischiato la vita gettandosi in mare nel tentativo di raggiungere la costa a nuoto". (segue)