Migranti, Orfini: altri morti, colpa dei decreti sicurezza

Gal

Roma, 7 ott. (askanews) - "Altri 30 tra morti e dispersi al largo di Lampedusa, tra loro 8 bambini. La colpa non è del buonismo, come dice Salvini, ma di chi ha scritto decreti che impediscono alle navi di salvare vite. E di chi ha paura di abrogarli. Quindi anche nostra, del nostro governo e del mio partito". Lo sottolinea Matteo Orfini, esponente del Pd.