Migranti, Orfini: parole Ursula von der Leyen orrende e disumane

Pol-Afe

Roma, 3 mar. (askanews) - "Ursula von der Leyen, presidente della commissione europea, ha ringraziato la Grecia definendola 'scudo d'Europa'. Una frase orrenda e disumana: uomini, donne e bambini in fuga dalla guerra considerati un pericolo dal quale proteggersi. Se questa è l'Europa, l'Europa non può proteggersi perché è già morta". Lo scrive su Facebook Matteo Orfini, parlamentare del Partito Democratico.