Migranti, Oxfam: l'Europa sta morendo al confine greco-turco -4-

Red/Coa

Roma, 3 mar. (askanews) - Oxfam ha così deciso di lanciare un appello urgente affinché tutti gli Stati europei rispettino la lettera e lo spirito della Convenzione sui rifugiati.

"Fino a quando l'Unione continuerà ad anteporre interessi di parte al rispetto dei diritti e alla dignità degli esseri umani, non potrà svolgere con efficacia un ruolo di leader come attore umanitario nel contesto internazionale. Lo spirito alla base dell'idea di Europa unita - già messo in discussione dalla gestione delle politiche migratorie in questi ultimi 5 anni - sta morendo al confine tra Grecia e Turchia. La mera difesa dei confini sta ancora una volta vincendo su ogni spirito di umanità, mentre bambini innocenti continuano a morire in mare, come successo ieri, nell'ennesima tragedia che continua a non smuovere le coscienze dei leader europei", ha concluso Pezzati.