Migranti, Papa: "Vita va salvata ma Ue non lasci l'Italia sola"

(Adnkronos) - "La vita va salvata in mare. E il mediterraneo è un cimitero". Lo ha sottolineato il Papa sul volo di ritorno dal Bahrein. Ma "l'Italia e questo governo, o anche un governo di sinistra, non possono fare nulla senza l'accordo a livello europeo e la responsabilità europea". "La politica dei migranti - ha osservato ancora Bergoglio - va concordata tra i Paesi, e l'Unione deve prendere in mano una politica di collaborazione e di aiuto. Non può lasciare a Cipro, Grecia, Italia e Spagna l'accoglienza di tutti i migranti che arrivano sulle spiagge".