Migranti: Picierno, 'sbarco selettivo è attacco a stato di diritto'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 7 nov. (Adnkronos) – "Mentre la Commissione europea ribadisce che vi è il 'dovere morale e legale di salvare le persone in mare', Orbàn ha ringraziato Giorgia Meloni per aver 'difeso i confini'. Usano le vite dei migranti come arma di propaganda e distrazione dai veri problemi del Paese. Lo sbarco selettivo è un attacco alla democrazia e allo stato di diritto. Fateli scendere, subito". Lo scrive su Facebook la vicepresidente del Parlamento Europeo Pina Picierno.