Migranti, procuratore Agrigento sale a bordo della Open Arms

Xpa

Lampedusa, 20 ago. (askanews) - Il procuratore capo di Agrigento, Luigi Patronaggio, è arrivato a Lampedusa per effettuare una ispezione a bordo della Open Arms. Il magistrato è atterrato con un elicottero all'aeroporto dell'isola e si è diretto al molo dove sono ormeggiate le motovedette della Guardia Costiera. Quindi, senza rilasciare dichiarazioni è salito sulla CP324 per raggiungere la nave della Ong spagnola che da 19 giorni attende di potere attraccare. Con Patronaggio ci sono anche due medici.

La decisione del procuratore di Agrigento di raggiungere la nave è giunta stamattina a seguito dei momenti di tensione registratisi sulla Open Arms, con i naufraghi stremati che si sono buttati in mare per raggiungere la costa, venendo recuperati dalla Guardia costiera. Una situazione che lo stesso Patronaggio ha definito "esplosiva".