Migranti, Prodi: porre fine a Dublino, convinto si possa superare

Rar-Mlo-Mch

Cernobbio (Co), 6 set. (askanews) - Sulla questione dei migranti "bisogna quantomeno arrivare alla fine di Dublino, trattato fatto quando l'immigrazione era poco rilevante. Non va bene pensare che il primo paese dove arrivi te lo tieni tu. Sono convinto che si può superare, ci saranno accordi, quote, ma sono abbastanza ottimista che usciremo dalla follia". E' quanto ha dichiarato Romano Prodi, parlando a margine del forum Ambrosetti. (segue)