Migranti: Quartapelle, 'servono corridoi umanitari europei'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 23 apr. (Adnkronos) – "Non basta dire 'mai più' davanti al naufragio costato oggi la vita a 130 persone nel Mediterraneo. Se come europei vogliamo essere all’altezza dei valori che predichiamo, si evitino le speculazioni e si aprano corridoi umanitari europei per evitare le stragi in mare". Così su Twitter Lia Quartapelle, responsabile Europa, affari internazionali e cooperazione allo sviluppo della Segreteria del Pd.