Migranti, riunito al Viminale Tavolo coordinamento accoglienza -2-

Cro/Mpd

Roma, 4 feb. (askanews) - Il Vice Ministro Mauri ha espresso "soddisfazione per il lavoro che sta svolgendo il Dipartimento" e ha ringraziato il Ministro Lamorgese per aver voluto riconvocare, dopo oltre un anno, il Tavolo di Coordinamento. Ringraziamento condiviso e sottolineato da tutti i presenti alla riunione.

Nel suo intervento il Viceministro Mauri ha sottolineato la necessità di "verificare in modo pragmatico e puntuale come stia funzionando concretamente il sistema di accoglienza e integrazione. E di come sia indispensabile procedere a una manutenzione del sistema dopo oltre un anno dalle ultime modifiche legislative".

Il Viceministro ha ripreso il concetto di qualità dei servizi di accoglienza e integrazione, su cui il Ministro Lamorgese si è concentrata nel suo intervento introduttivo. E ha ribadito che "la qualità degli interventi è determinante per ottimizzare l'utilizzo delle risorse, per ridurre le condizioni di marginalità e per garantire maggiori standard di sicurezza a tutti. Gli interventi di tutti i presenti sono stati costruttivi, utili e con un approccio multidisciplinare".

A conclusione dell'incontro è stata comunicata ai presenti la convocazione del Tavolo integrazione, previsto dal Piano nazionale Integrazione, già fissata per il prossimo 12 febbraio.