Migranti salvati in mare, 101 naufraghi su un gommone in avaria

Migranti salvati in mare

Una nuova tragedia sfiorata nel Mediterraneo. Oltre cento migranti sono stati salvati in mare, al largo delle coste libiche. La notizia è stata diffusa dalla Mediterranea Saving Humans tramite la propria pagina Twitter. La Ong ha comunicato di aver soccorso 101 naufraghi che si trovavano a bordo di un gommone in procinto di affondare.

Migranti salvati in mare

“La nave Eleonore di Lifeline Seenotrettung ha operato il soccorso di 101 persone a bordo di un gommone che stava affondando a 43 miglia da Al-Khoms”, si legge sul profilo Twitter della Ong. “La Mare Jonio ha offerto la sua assistenza e si sta dirigendo verso est”. In un secondo tweet, la Mediterranea ha aggiunto: “Dopo che la motovedetta della cosiddetta ‘guardia costiera libica’ si è allontanata, le persone sono tutte ratte in salvo a bordo della Eleonore che sta facendo rotta verso nord alla ricerca di un porto sicuro per lo sbarco dei naufraghi”.