Migranti, Salvini: devo finire in galera? Lo farò a testa alta

Ska

Roma, 18 ago. (askanews) - I malati "in realtà non erano malati", i minorenni - "qua è intervenuto anche il Presidente del consiglio, il Tar del Lazio, il tribunale dei minorenni" - e "poi scendono e dopo qualche ora quasi la metà dicono 'noi siamo maggiorenni'", i rifugiati sono "presunti rifugiati in fuga da presunte guerre", e infine "questa mattina c'è stata un'ispezione medica e hanno detto che non c'era nessuna emergenza igenico-sanitaria": così il ministro dell'Interno ha criticato la nave Open Arms, "una nave spagnola di una ong spagnola finanziata da chissà chi e visitata da Richard Geere che poi si è fatta una bella vacanza in giro per l'Italia ma ha attaccato gli italiani come razzisti".

Salvini ha detto di avere "tutti contro": "Il premier, Toninelli e Trenta, la procura di Agrigento che ha aperto un fascicolo: devo finire in galera perché ho difeso i confini del mio paese? Lo farò a testa alta".