Migranti, Salvini: governo ha calato le braghe e aperto i porti

Luc

Roma, 4 ott. (askanews) - "Intanto sono triplicati gli sbarchi. Quindi se Di Maio si sveglia, se Conte si sveglia, se Lamorgese si sveglia fanno un servizio agli italiani. Questo governo ha calato le braghe e aperto i porti. Il risultato di triplicare sbarchi è demenziale". Lo ha detto Matteo Salvini, leader della Lega, nel corso di un sit-in in Campidoglio, rispondendo a una domanda sul decreto Di Maio-Bonafede sui rimpatri.

"Ora addirittura andiamo noi a prenderli altrove i migranti: faremo una interrogazione ai ministri della Difesa e dei Trasporti per capire con quale criterio stanno facendo lavorare i nostri uomini e donne in mare", ha concluso.