Migranti, Salvini: "Sbarchi diminuiti quando c'ero io"

webinfo@adnkronos.com

Matteo Salvini rivendica il merito per il calo degli sbarchi nel 2019. "È ufficiale: il governo non solo perde penosamente pezzi, ma pensa che gli italiani siano scemi, visto che vanta come proprio successo il dimezzamento degli sbarchi nel 2019 rispetto all’anno precedente", scrive il leader della Lega commentando i dati diffusi negli ultimi giorni. "Peccato -aggiunge. che il calo si riferisca agli 8 mesi in cui io ero ministro, mentre nei successivi 4 mesi si sono avuti solo aumenti. Ma si può?!?".