Migranti, Salvini: su Gregoretti ci fu decisione collegiale

Afe

Roma, 19 dic. (askanews) - Quella sulla nave Gregoretti "fu una decisione collegiale, ci fu una sospensione di quattro giorni fino a che 5 Paesi europei ed i vescovi italiani si resero disponibili ad accogliere gli immigrati". Lo ha ribadito Matteo Salvini a 'L'Aria che tira' su La7.

"Ho fatto il mio lavoro da ministro - ha aggiunto - avevo il dovere di difendere la sicurezza del mio Paese. Se devo andare a processo, andrò a processo. Io sarei un sequestratore di persona? Dai... Se vogliono mandarmi a processo - ha aggiunto il leader della Lega ed ex ministro dell'Interno - andrò a processo. Mi crea imbarazzo sapendo quanto costano questi processi alla collettività. Gli avvocati mi dicono che dovrei preoccuparmi, rischio fino a 15 anni".