Migranti, sbarcano tutti da Geo Barents e Humanity 1

(Adnkronos) - Tutti sbarcati i migranti delle due navi ong Geo Barents di Medici senza frontiere e Humanity 1 della Sos Humanity, rimasti a bordo dopo un primo sbarco consentito ai più fragili. I primi a sbarcare, dopo il via libera dei medici saliti a bordo per una seconda verifica, sono stati i 212 tratti in salvo dalla Geo Barents, uno alla volta, dalla scaletta hanno raggiunto il molo 10 del porto di Catania.

"L’autorità sanitaria ci ha comunicato che sbarcheranno tutti i migranti presenti nella Geo Barents - ha annunciato poco prima dell'avvio delle operazioni il capo delazione di Msf, Juan Matias Gil - . Ancora non sappiamo dove verranno portati. E’ un grande sollievo soprattutto per loro, noi siamo stanchi ma sono loro che hanno bisogno di cura. C’è una grande gioia a bordo. Da qui non si sente ma vi assicuro che sono molto felici. Persone che piangono e urlano di gioia", riferisce Gil. Grande felicità anche da parte del centinaio di presenti al porto di Catania tra i manifestanti che hanno accolto la notizia dello sbarco con cori, slogan e tanti applausi.

HUMANITY 1 - Autorizzato anche lo sbarco dei 35 migranti ancora rimasti a bordo della nave Humanity 1, ferma nel molo 25 del porto di Catania. Gli ispettori dell'Usmaf, come in precedenza per la Geo Barents, hanno riscontrato l'alto rischio psicologico.