Migranti, Sereni(Pd): far sbarcare persone sulla nave Mare Jonio

Lsa

Roma, 1 set. (askanews) - Consentire alle persone ancora sulla majonio di sbarcare. E' l'appello di Marina Sereni, della segreteria del Pd. "Stiamo lavorando ad un nuovo governo che abbia tra i suoi obiettivi prioritari la modifica dei decreti sicurezza, secondo le indicazioni del Capo dello Stato, e l'approvazione di una nuova legge quadro sull'immigrazione, oltre che il rilancio di una forte iniziativa dell'Italia in Europa per cambiare il Regolamento di Dublino. Intanto però - ricorda - ci sono 34 persone disperate in mare che, in dispregio delle convenzioni internazionali e dei più elementari diritti umani, vengono tenute prigioniere su una nave per iniziativa dell'ormai ex Ministro dell'Interno. Ci appelliamo a chi ha l'autorità e la possibilità affinché, in questa ennesima assurda e disumana vicenda, si faccia prevalere il rispetto della Costituzione - conclude - delle leggi e del diritto internazionale e si facciano sbarcare tutte le persone ancora a bordo della Mare Jonio".